venerdì 1 novembre 2019

A ZONZO NELLA PARTE MERIDIONALE DEL LAGO MAGGIORE

Lo scorso week end non potendo partecipare al raduno sul lago di Garda organizzato da Luciano Belloni,ma visto le bellissime giornate di sole previste con Mirella,Gianni,Massimo,Ambra,,Giacomo e Luca domenica mattina ci siamo ritrovati a Ispra,per goderci una domenica in kayak.
Al momento del ritrovo la situazione meteo che si presentava non era delle più incoraggianti,il tanto annunciato sole doveva ancora presentarsi e il vento che soffiava ancora forte da nord agitava il lago.
Mentre qualcuno iniziava a scoraggiarsi abbiamo deciso di aspettare il sole davanti a una bella colazione.
Terminata la colazione al bar e attrezzato i nostri kayak per la navigazione è spuntato il sole,che poi ci ha accompagnato per tutto il giorno,e una volta in acqua appena iniziato a pagaiare è tornato il sorriso tra noi,










Da Ispra la nostra destinazione è stata Angera,dove abbiamo effettuato la pausa pranzo,per poi attraversare su Arona passando da Meina,riattraversare su Ranco per fare ritorno a Ispra nel primo pomeriggio visto il ritorno all'ora solare.
La traccia della nostra pagaiata:


Un grazie a tutti i presenti che alla fine nonostante i malumori iniziali hanno reso bellissima la domenica trascorsa in kayak.


mercoledì 16 ottobre 2019

LITORANEA VENETA

Dsl 10 al 13 Ottobre Io,Giacomo e Emilio Rigatti,abbiamo percorso la Litoranea Veneta in kayak da Venezia a Aquileia.





Pagaiare nella laguna di Venezia e di Marano e quindi nei canali che la collegano è stata un'esperienza bella e interessante,in quanto abbiamo navigato sempre con cartine e GPS a porttata di mano per non sbagliare direzione controllando periodicamente gli orari di bassa e alta marea  per decidere dove pagaiare.
Durante i nostri giorni di navigazione,siamo passati anche dalle chiuse per entrare nei fiumi Sile,Piave,Livenza e Tagliamento.





Un'altra cosa bella di questi giorni è stato arrivare in centro Caorle in kayak dove ne abbiamo subito approfittato per goderci di una meritata pausa con passeggiata in centro.




Anche la sosta pranzo a Porto Buso dell'ultimo giorno con visita al villaggio dei pescatori e la scuola che ha frequentato Pasolini,merita di essere citata come nostra tappa.




Visto le lunghe pagaiate giornaliere siamo sempre arrivati ai luoghi scelti per la notte con tramonti spettacolari grazie al bel tempo che ci ha sempre accompagnato.




Sono stati giorni intensi e fantastici dove l'allegria sia durante il giorno in navigazione che durante i campi della notte non ci ha mai abbandonato.




In questi quattro giorni di viaggio verso Aquileia abbiamo percorso 124 km in totale,dormito la prima notte in un B&B a Jesolo la tappa più lunga mentre la seconda notte alla spiaggia della Brussa e l'ultima notte notte all'isola Marinetta di Martignano.

PRIMO GIORNO VENEZIA -JESOLO
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         

SECONDO GIORNO JESOLO-CAORLE
TERZO GIORNO CAORLE-LIGNANO SABBIADORO
QUARTO GIORNO LIGNANO SABBIADORO-AQUILEIA








                                                                                 Infine,un grazie a Giacomo e a Emilio che sono stati dei speciali compagni di viaggio,che hanno reso questi giorni indimenticabili.                                                                                         i           

mercoledì 2 ottobre 2019

FESTA D'AUTUNNO

In settimana è iniziato l'autunno e per festeggiare il suo arrivo,con Luciano,Gianni e Michele ci siamo  ritrovati a Cerro di Laveno per trascorrere una domenica in kayak.
Visto la bella giornata di sole e la mancanza di vento abbiamo deciso di attraversare il lago e dirigerci verso Fondotoce e Feriolo,dove abbiamo fatto la nostra sosta per il pranzo.





Terminata la pausa abbiamo ripreso la navigazione verso le isole Borromee,Stresa e Santa Caterina per poi fare rientro a Cerro.


Foto di BELLONI LUCIANO

foto di BELLONI LUCIANO

Il percorso fatto:


Alla fine ne è uscita una splendida giornata resa allegra dall'ottima compagnia e dal sole che ci ha accompagnato per l'intera giornata.

venerdì 27 settembre 2019

PAGAIATA ALLE ISOLE BORROMEE

Questo weekend appena trascorso era previsto di passarlo in Liguria al mare,ma visto le condizioni meteo avverse del weekend nelle quali davano vento e mare mosso il sabato e pioggia la domenica abbiamo rinunciato.
Inoltre non potendo partecipare neanche al raduno di Porlezza con Massimo,Ambra,Roberto,Barbara e Barbara il sabato ci siamo ritrovati a Cerro di Laveno per una pagaiata sul nostro amato lago,e così dopo un veloce caffè al bar abbiamo deciso per il giro delle isole,un classico delle nostre pagaiate ma sempre bello e affascinante.







Nel tardo pomeriggio rientrati a Cerro eravamo tutti contenti per la bella giornata trascorsa insieme in kayak,anche se avevamo dovuto rinunciare al mare.
Il percorso della giornata:


Un grazie a tutti i presenti che hanno reso bella e sempre allegra la giornata.

martedì 3 settembre 2019

PAGAIATA DI INIZIO SETTEMBRE

Per festeggiare la fine di Agosto,e rendere meno pesante il rientro dalle ferie,Io,Mirella,Maurizio,Laura,Barbara e Gianni domenica ci siamo ritrovati a Cerro di Laveno per un'allegra pagaiata in compagnia.


Visto la presenza nel gruppo di Maurizio e Laura e che vivono sul lago di Como e conoscono quindi poco il lago Maggiore,la nostra destinazione è stata Caldè.




Arrivare a Caldè via lago è sempre affascinante,perchè è un tratto di costa davvero bello,si naviga lungo una parete rocciosa che scende sul lago,il sasso Galletto,il golfo di Laveno e una serie di ville 
sul lago.




Maurizio poi,ha reso la giornata ancora più interessante perchè ha trasformato la pagaiata in compagnia in una piccola lezione con correzioni e suggerimenti sulla pagaiata,timone di poppa avanzato e di prua e rientro ad eskimo.






Un grazie di cuore a tutti i presenti che hanno reso la domenica trascorsa in kayak bella e divertente.